Pietra ollare, perché?

Oltre ad una vasta scelta di padelle e casseruole che offrono pietanze salutari e a una selezione di accessori dedicati alla cottura al barbecue spesso ci permettiamo di consigliare ai nostri clienti le bistecchiere in pietra ollare che possono essere utilizzate durante la grigliata ma anche sul fornello.

La pietra ollare è un materiale molto resistente al calore e all’inquinamento che vanta una forte capacità di conduzione termica e non si deforma se viene esposta a temperature molto elevate.

Perché scegliere una piastra in pietra ollare?

La pietra ollare permette di cucinare carni, pesci e verdure con semplicità e senza l’aggiunta di condimenti ottenendo così cibi completamente sani e dal gusto inalterato. Richiede una minima manutenzione e non assorbe l’odore degli cibi cucinati.

Immagazzina il calore e lo restituisce lentamente ed in modo uniforme così che gli alimenti risulteranno molto gustosi con la sola aggiunta di poco sale e gli aromi preferiti.
Con questo tipo di cottura rimangono inalterate le caratteristiche organolettiche degli alimenti.
La cottura su bistecchiera in pietra ollare è ideale per chi sceglie una cucina sana o necessita di un’alimentazione dietetica ma non vuole rinunciare al gusto.

Come si utilizza?

Al primo utilizzo lavare con acqua la bistecchiera ed asciugarla poi cospargerla di olio (meglio se di oliva) e lasciarlo assorbire per 24 ore, a questo punto togliere l’eccesso di olio con della carta e se non la si usa subito tenerla avvolta in un panno per ripararla dalla polvere.

È possibile utilizzare la piastra su cucine a gas, nel caminetto e sul barbecue, è necessario fare attenzione che la fiamma non entri mai in contatto con la pietra, nel caso di cottura su fornello a gas ad esempio è necessario usare sempre una retina spandifiamma.
La bistecchiera in pietra ollare va scaldata lentamene perché teme i forti sbalzi di temperatura e una volta terminato l’utilizzo per lo stesso motivo non va messa in acqua fredda. Una volta intiepidita è sufficiente lavarla solo con acqua calda ed una spugnetta in ferro.

Per mantenere inalterate le sue caratteristiche non usare mai detersivi, non farle subire forti sbalzi di temperatura ed ogni tanto olearla e lasciar assorbire per 24 ore come al primo utilizzo.

Clicca qui per vedere le bistecchiere in pietra ollare che abbiamo a disposizione e valutarne le caratteristiche, per qualsiasi informazione o per dubbi contatta Rossella scrivendo a barbecue@ercoletempolibero.it