Vello d’agnello, perché?

L’inverno si avvicina ed i primi freddi possono nascondere insidie per grandi e per piccini, questi ultimi non hanno le capacità di esprimere il loro disagio e per questo è utile trovare soluzioni che attenuino il più possibile gli sbalzi termini.

A tal proposito oggi vogliamo parlare del materassino e del sacco in vello d’agnello, prodotti per l’infanzia che possono prestare un ottimo servizio a tutte le età in quanto sfrutta le caratteristiche naturali della lana quando questa è  a contatto con il corpo.

Il vello d’agnello ha una azione termoregolatrice molto utile sia in pieno inverno che durante le mezze stagioni perché mantiene costante la temperatura corporea.
Il vello è antibatterico grazie alla presenza della lanolina e favorisce il benessere del bambino in quanto mantiene gli odori di casa o della mamma, fondamentali per rassicurarlo.

La manutenzione di questo prodotto non è affatto impegnativa perché si autopulisce semplicemente lasciandolo all’aria aperta.

Sul mercato è possibile trovare il vello d’agnello in vari formati, dalla pelle intera fino ad arrivare a veri e propri sacchi di diverse misure, vediamone alcuni:

tappetoLa pelle intera è disponibile in varie misure e colori e viene posta sotto al bambino ogni stagione dell’anno e soprattutto in qualsiasi contesto come ad esempio nella culla durante la nanna o come tappetino gioco durante le attività affinché il bambino tragga sempre tutti i benefici di questo contatto.

materassinoIl materassino per ovetto e il materassino per passeggino universali sono interessanti perché, utilizzati in tutte le stagioni, offrono calore in inverno e un’ottima traspirabilità in piena estate evitando il disagio della sudorazione.
Il materassino offre al piccolo un contatto termico, se invece lo si vuole avvolgere la scelta cade sui sacchi per passeggino che contengono il bimbo e sono adatti soprattutto per l’inverno.

saccoIl sacco per passeggino 2 in 1 accoglie il piccino dalla nascita, perché indicato per le uscite con l’ovetto e la carrozzina per poi andarlo a completare con un’aggiunta in dotazione quando il bambino passerà al passeggino.
Chi invece ha già un bambino in età superiore ai 6 mesi può scegliere un sacco in vello d’agnello grande.
In tutti i casi il consiglio è di accertarsi che la cerniera nei piedini permetta di utilizzarlo anche con le scarpine sporche o quando il piccolo sarà cresciuto.
Quando il bimbo sarà ormai grande per il passeggino il sacco in vello d’agnello potrà essere ancora molto utile, aprendo completamente la cerniera si trasformerà in una comoda copertina confortevole in ogni stagione dell’anno.

Se sei interessato a vedere i prodotti disponibili clicca qui

Ercole Neonato a Children and Family

Children and Family è una manifestazione che si svolge presso i padiglioni della Fiera di Vicenza a fine ottobre.

Già dalla prima edizione, 6 anni fa, Marianna e Teresa, le responsabili del reparto neonato l’hanno trovata molto interessante.
Children and Family, pensato per intrattenere tutta la famiglia è molto invitante grazie all’intero padiglione dedicato alle attrazioni più trasversali per piccini e ragazzi senza dimenticare mamma e papà.
La proposta si completa però con la sezione dedicata al commerciale, Ercole Neonato partecipa a Children and Family con una vasta esposizione suddivisa in zone ben delimitate dove ospita marchi di rilievo come Jané Group, Valco Baby, Cybex, Baby Jogger, Thule, Nomi, Must, Doomoo, Doona e BabyBiörn.

stand

Il grande stand di Ercole Neonato a Children and Family è dedicato alle neo mamme e alle gestanti, propone i migliori prodotti per il passeggio ed il trasporto nel pieno rispetto dei più piccoli e con un occhio di riguardo alla loro sicurezza.
Presso le varie aree dello stand saranno esposti prodotti già in commercio ed alcuni assaggi delle proposte 2020 che le responsabili del reparto hanno avuto modo di apprezzate durante la fiera di Colonia Kind und Jugend 2019 conclusasi da poco.
Confrontandosi con gli esperti dei vari marchi è possibile farsi un’idea molto chiara delle differenze tra i vari prodotti e stabilire quale sia il prodotto più adatto alle singole esigenze.

ragazzeCon i seggiolini auto, necessari fino a circa 12 anni questo stand diventa interessante anche per i genitori di bambini più grandicelli.
Si potranno rivolgere a Marianna e a Teresa per aggiornarsi sulle Norme di Legge che continuamente cambiano, in tema di sicurezza dei bimbi in auto, un tema sempre controverso.

Un’opportunità per i neo genitori che ci vengono a trovare a Children and Family è la possibilità di provare gratuitamente i marsupi messi a disposizione da BabyBiörn.
Inoltre facendo prenotazioni in fiera si godrà di prezzi particolari, l’acquisto verrà poi comodamente concluso in un secondo tempo presso il punto vendita di Dueville (VI).

Il 26 ottobre il reparto neonato del negozio risulterà un po’ sguarnito perché preferiamo mettere tutta la passione e la professionalità di Marianna e Teresa a disposizione dei visitatori ma visti i vantaggi che si possono ottenere prendendo delle decisioni a Children and Family consigliamo tutti si fare un salto in Fiera a Vicenza per poi tornare a trovarci in negozio già dal pomeriggio di lunedì 28 ottobre.

Insomma, il nostro consiglio è di caricare in macchina tutta la famiglia e passare una bella giornata a Children and Family non dimenticandosi di passare a visitare lo stand di Ercole Neonato!

 

Vacanze in tenda per la famiglia

Clara e Andrea hanno deciso di far le loro prossime vacanze in tenda, più in contatto con la natura.

Ad aprile hanno noleggiato il camper per portare le loro bambine all’acquario di Genova e sono rientrate entusiaste di tale esperienza.
Hanno tutti vissuto con entusiasmo il contatto con la natura e il senso di cameratismo che si assapora stando in campeggio così sabato sono tornati in negozio a trovarci.

Stabilito che i tempi sono troppo brevi per acquistare un camper hanno scelto  di dirottare la loro scelta sulla tenda.

Hanno valutato i pro e i contro di molti modelli con il collega del reparto TENDE che ha sottolineato l’importanza di scegliere un prodotto di qualità per non incorrere in spiacevoli imprevisti come le infiltrazioni di acqua, i problemi causati dal vento e quelli dati da una cattiva areazione.
meteora4Fra pochi giorni partiranno per il mare ma non escludono che in futuro trascorreranno anche qualche fine settimana in montagna, la scelta finale quindi è stata la Meteora 4 di Ferrino, per l’ottimo rapporto qualità/prezzo.
Questa tenda è dotata di tutti i comfort, ha il catino integrato, le zanzariere a porta e finestre ed una spaziosa zona giorno.
Hanno poi scelto di aggiungere la veranda opzionale per concedersi anche bei momenti fuori dalla loro nuova tenda.

L’addetto ha consigliato loro di avere a portata di mano un po’ di corda in più e picchetti per sicurezza, inoltre ha elencato il materiale che è necessario avere:

  • Il martello;
  • Una prolunga e adattatori per collegarsi all’alimentazione del campeggio;
  • Torce, sia grande per la tenda che più piccole in caso di spostamenti notturni;
  • Un telone da mettere sotto la tenda per isolarla dal terreno (facendo i dovuti accorgimenti perché non si trasformi in una vasca in caso di pioggia;
  • Una stuoia da porre all’interno della tenda.

Per una vacanza comoda ma senza il bisogno di acquistare anche un carrello appendice (che volendo comunque vendiamo!) Clara e Andrea hanno valutato con l’addetta del reparto CAMPEGGIO una serie di prodotti davvero indispensabili quali:

carrello-pieghevole-cargo-crossParlando poi di carrelli Andrea si è voluto fare un regalo ed ha acquistato un cargo per trasportare figlie o giochi da mare, le bambine sono sembrate molto entusiaste!
Clara è rimasta a lungo a girovagare tra le amache finché non ne ha messa nel carrello una, già si vedeva sotto gli alberi abbracciata alla piccola Martina mentre faceva il sonnellino…
Nel frattempo Ilaria si innamorava di tutte le borracce sullo scaffale, fino a trovare quella a cui ha subito dato un nome, così anche “la borraccia Kitty” è andata a casa con loro.
passeggino-rocket-tech-mouse-t60Prima di arrivare in cassa la famiglia ha fatto una sosta al reparto NEONATO dove si è rivelato necessario, per Martina, un passeggino ultra leggero  la scelta è caduta sul passeggino Rocket Tech di Jané, leggero e molto compatto da chiuso ma di ottima fattura perché Martina non è più così leggera, un passeggino perfetto per le vacanze ma anche quando, in futuro, si sposteranno con l’automobile piccola.

Dopo qualche considerazione con la collega hanno preferito munirsi di vari repellenti per le zanzare nati per i più piccoli e perfetti per tutta la famiglia, di una comoda vasca gonfiabile per il bagnetto della più piccola e di 2 braccialetti di sicurezza perché la permanenza in campeggio non provochi inutili preoccupazioni ai genitori e permettano soprattutto a Martina di muoversi liberamente assaggiando un po’ di indipendenza.

È proprio nel reparto prima infanzia che mamma e papà hanno trovato anche un pensierino per la piccola Ilaria, uno splendido set da spiaggia super colorato che di certo si godrà insieme a loro e alla sorella maggiore.

Sarà una bella avventura, soprattutto per chi a 7 anni inizierà a gustare l’indipendenza (tipica della vita all’aperto).

Andare in tenda con una bimba di nemmeno un anno richiede buona organizzazione e spirito di avventura ma i nostri clienti sono così, sempre propositivi ed entusiasti e siamo certi che quando torneranno a trovarci avranno belle storie da raccontarci.

La nostra festa di Primavera, il PrimaVera OPEN Ercole

Una festa per dare il benvenuto alla voglia di vacanza, che sia di un giorno o di un mese, l’importante è evadere dalla fatica invernale e ti permette di respirare a pieni polmoni.

IIn negozio abbiamo voluto festeggiare alla nostra maniera, con momenti di approfondimento come nel reparto neonato dove Kiddy e Cybex hanno trattato il tema della sicurezza e si è tenuto un corso per imparare le manovre di disostruzione, ma soprattutto con aree dedicate a chi ha deciso di visitarci con tutta la famiglia, magari di ritorno da una bella passeggiata.

Un’ampia area bimbi ed il servizio bar gratuito erano incorniciati dai bellissimi camper e caravan CI, Knaus e Caravelair, per raggiungerli era necessario percorrere tutto il negozio ma ne valeva veramente la pena!

Le offerte presentate in ogni reparto ci hanno permesso di vedere ripassare i clienti che allettati la prima settimana hanno poi concretizzato i loro desideri verso la fine dell’evento.

QÈ stato bello salutare i clienti abituali che come noi stanno fremendo nell’attesa della bella stagione, per loro ed i nuovi visitatori che hanno avuto l’opportunità di conoscerci, il negozio ha proposto anche tante novità che qualche volta hanno rivoluzionato il loro modo di vivere il tempo libero.

Preso d’assalto il reparto arredogiardino a dimostrazione che c’é voglia di sole e soprattutto di vivere la bella stagione al meglio anche tra le mura domestiche, questo avvalorato da un buon interessamento alle piscine e alla loro cura.

giardinoNoi non possiamo che essere soddisfatti, stanchi per l’impegno profuso nell’intento di rendere questo appuntamento sempre un po’ speciale ma felici di aver riscontrato nei nostri ospiti l’approvazione che più di tutto paga.

Il PrimaVera OPEN Ercole è finito ma non le opportunità in negozio e nel web che cambiano di continuo per aiutare i nostri clienti a rendere speciale la loro estate, le giornate in compagnia, quelle a contatto con la natura e con chi si ama.

Il consiglio é:
ogni tanto passa a trovarci per apprezzare le continue opportunità!

Guarda le FOTO del PrimaVera OPEN Ercole 2018

Un’idea per il fine settimana: camper & ciaspole

Sempre approfittando delle abbondanti nevicate di questi giorni vorrei proporre un week end all’insegna della natura e dell’amicizia.

Chi ha il camper sa che ogni mezzo più o meno predisposto per l’inverno ha il riscaldamento è quindi un peccato lasciarlo in rimessaggio da ottobre a febbraio, vale davvero la pena sfruttarlo per andare a visitare una città d’arte o per entrare in contatto con la natura come descriverò in questo caso.

Webasto

Il nostro tecnico consiglia, in caso di mezzo con la sola stufa combinata, di prendere in considerazione l’acquisto di un riscaldamento a gasolio Webasto per risparmiare gas.

Quelli che non possiedono un camper possono pensare al noleggio che per altro in questo periodo è davvero conveniente, debitamente istruiti alla consegna del mezzo sarà possibile

I mezzi a noleggio sono di norma predisposti per uso invernale.
I mezzi a noleggio sono di norma predisposti per uso invernale.

sfruttarlo al meglio e fare un’esperienza che può essere di ispirazione anche per le gite future.

Non è necessario compiere viaggi lunghissimi per trovare un’emozionante distesa di bianco ed iniziare la propria mini vacanza, in famiglia o com gli amici.

È possibile fermarsi in campeggi, in aree di sosta o anche nei parcheggi degli impianti sciistici dove spesso si è sostenuti dalla presenza di altri camperisti.

I mezzi con il garage permettono una migliore organizzazione se abbina viaggio e sport.
I mezzi con il garage permettono una migliore organizzazione se abbina viaggio e sport.

Il top è arrivare la sera, cenare in tutta serenità, una partita a carte, quattro chiacchiere e in un attimo arriva mattina, ciaspolare è un’attività adatta a tutti, non richiede particolari preparazioni se non la passione per le passeggiate e la natura. Dopo una buona colazione sarà possibile recuperare l’attrezzatura stivata nel comodissimo garage per essere pronti all’avventura appena usciti dal camper.

Se non si hanno le ciaspole è possibile noleggiarle per un fine settimana, volendo possono essere fornite con i bastoncini, se si è degli appassionati ciaspoledi montagna si potrebbe pensare di acquistarli, magari telescopici per poterli anche stivare nell’immancabile zaino.

Per ciaspolare in montagna, d’inverno è necessario vestirsi a strati, meglio se utilizzando abbigliamento tecnico per avere una buona traspirazione e mantenimento della temperatura corporea.

Scegliere l'abbigliamento giusto permette di vivere al meglio la propria esperienza.
Scegliere l’abbigliamento giusto permette di vivere al meglio la propria esperienza.
Alcuni accessori possono essere acquistati per sfruttarli anche durante passeggiate estive, magari in quota.
Alcuni accessori possono essere acquistati per sfruttarli anche durante passeggiate estive, magari in quota.
Lo zaino è indispensabile ed al suo interno non può mancare un guscio in caso di vento o forti cali termici.
Lo zaino è indispensabile ed al suo interno non può mancare un guscio in caso di vento o forti cali termici.

Ovviamente per un’esperienza sporadica andrà bene anche la vecchia tuta da sci abbandonata nell’armadio ma certi capi possono tornare utili in qualsiasi circostanza quindi non è impensabile valutare l’acquisto di intimo tecnico o un buon giubbotto in piuma.
Importante invece è l’uso delle ghette se si vogliono salvaguardare i pantaloni da eventuali tagli o strappi causati da rami o dalle ciaspole stesse.

cosa c'è di meglio di una pausa in rifugio?
cosa c’è di meglio di una pausa in rifugio?

È tutto pronto per partire, ogni passo sarà un pretesto per innamorarsi del panorama e soprattutto dell’atmosfera quasi fiabesca che la neve sa dipingere, passeggiare, anche se con la dovuta calma mette appetito consigliamo quindi di provare uno dei tanti rifugi che in montagna sanno offrire calore e ospitalità oltre a squisiti piatti tipici.

Non immaginiamo necessariamente gruppi di adulti, i bambini sanno dimostrare grande capacità di adattamento quando il contesto si rivela favorevole e spesso ci

Far conoscere la montagna ai nostri piccoli fin da subito aiuta a farli crescere sensibili alla natura.
Far conoscere la montagna ai nostri piccoli fin da subito aiuta a farli crescere sensibili alla natura.

stupiamo di quanta strada alla fine hanno percorso; i più piccoli potranno essere sopitati dalle forti spalle di papà che come Marco ha temporaneamente sostituito lo zaino con quello porta bimbi che per un’occasione sporadica può anche essere noleggiato!

A fine passeggiata le guance saranno rosse e il cuore caldo, un misto di soddisfazione e stanchezza renderanno incantevole il momento in cui il camper apparirà all’orizzonte, niente auto per raggiungere l’albergo o chilometri di strada per tornare a casa, solo la soddisfazione di ritrovarsi intorno al tavolo per ripercorrere la bella giornata.

Un consiglio: a questo punto presentate una buona crostata preparata a casa e condividetela con i vostri compagni di viaggio, so per esperienza personale che sarà ancora più buona.

Con il freddo arriva il sacco da passeggio

Il freddo arriva per tutti e i nostri piccolini, immobili sui loro passeggini rischiano di temerlo più di noi.

sacchi invernaliLa soluzione più agevole resta il sacco invernale, venduto in due misure, per l’ovetto e per il passeggino.
Con le imbottiture tecniche che sviluppano calore senza essere ingombranti il bambino raggiunge in fretta la temperatura ideale senza sentirsi ulteriormente costretto.

Tra le marche disponibili in negozio Jané e Must vantano attacchi universali così che i sacchi possano essere utilizzati con qualsiasi passeggino e ovetto ed anche i gusti di mamma e papà possano essere tenuti in considerazione.

Montura invece non ha l’apertura totale sul retro quindi si adattano solo a passeggini dove si riescano ad aprire le fibbie delle cinghiette di trattenuta del bimbo.

sacchi invernali janésacchi invernali must

 

 

 

 

 

Jané e Must mostrano grande attenzione all’aspetto estetico, i colori in coordinato con i modelli di passeggini 2018 sono estremamente accattivanti e meravigliosi accostati a qualsiasi altro modello.

Altro motivo di scelta è la posizione della cerniera, posta sul davanti o laterale o addirittura con l’apertura in fondo per usare il sacco anche quando il bambino già cammina ed indossa le scarpine.

sacchi invernali monturaMontura con la sua esperienza nella produzione di prodotti per l’alta quota offre la massima traspirabilità e la temperatura corporea costante per scongiurare il rischio di sudorazione.

Queste sono le caratteristiche da tenere in considerazione per scegliere un sacco invernale, il nostro consiglio è di non trascurare la bellezza perché i modelli disponibili in negozio, dobbiamo dire, vantano tutti un’ottima qualità e le collezioni 2018 sono veramente meravigliose.

Vai ai sacchi invernali disponibili in negozio

Primo fine settimana al PrimaVera OPEN Ercole

Siamo tutti stanchi ma felici, settimane di preparativi, corse e preoccupazione ma come sempre dobbiamo dire NE E’ VALSA LA PENA!

Ci inventiamo di tutto per vedere i nostri visitatori sorridenti e quando poi diventano anche clienti abbiamo la prova che ci hanno apprezzati fino in fondo, non solo per l’ospitalità e lo spirito di iniziativa ma anche per la qualità dei prodotti che vendiamo ed un servizio che effettivamente viene messo a dura prova dal grande numero di visitatori di questi giorni.

Alcuni vincitori del "Gratta e Vinci"
Alcuni vincitori del “Gratta e Vinci”

Il Gratta e Vinci diverte e regala belle soddisfazioni quando i clienti scoprono davanti alla cassa di avere un bonus di cifre anche importanti, è stato divertente quando quasi contemporaneamente sono stati grattati due biglietti fortunati ed i proprietari hanno festeggiato insieme a noi.

Sabato il reparto NEONATO è stato sempre affollato di genitori interessati al tema della SICUREZZA IN AUTO, domenica invece l’argomento era interessante anche per chi ha figli di ogni età trattandosi di un corso per conoscere cosa fare in caso di ostruzione, capita sovente che a qualcuno vada “il boccone di traverso” ed è fondamentale sapere come comportarsi.

Lavorare da ERCOLE mentre i barbecue delle varie dimostrazioni sono pieni di leccornie che si cucinano è un vero affronto, il profumo non si sente sono in negozio ma anche in rotatoria e chi passa a finestrini abbassati non può che voltare la testa!
Questo fine settimana è toccato a Weber e a Outdoorchef, il prossimo sarà la volta di Treager e Planet.

Durante questi giorni di festa ci pregiamo di definirci “amici dei ragazzi” perché ci avvaliamo della collaborazione di più scuole del nostro territorio per assicurarci l’ottima riuscita dell’evento, l’Istituto MONTAGNA mette a disposizione operatori socio-sanitari che animano e intrattengono i bambini in un’area dedicata, quest’anno non è molto grande ma la loro fantasia ha donato ai più piccoli momenti di divertimento e creatività.

Al bar gratuito prestano servizio le ragazze del San Gaetano con una professionalità che fa venire voglia di chiedere il secondo bicchiere, new entry dell’edizione 2017 è ENGIM Veneto – Patronato che al reparto CAMPER accompagna i visitatori all’interno dei mezzi fornendo le prime informazioni.

Se qualcuno ha figli che devono andare alle superiori vale la pena fare una passeggiata per conoscere queste possibilità, magari chiedendo direttamente ai ragazzi.

Kailas Viaggi è il nostro complice per “volare lontano” con immagini e storie di viaggi davvero speciali, il loro valore aggiunto è che sono GEOLOGI, le avventure quindi acquistano tutto un altro sapore.
Saranno con noi anche sabato prossimo per raccontarci dell’ISLANDA.

Non ho voluto parlare di occasioni e di prezzi speciali perché ormai questi sono SCONTATI!!!

Fino al 2 aprile comprare da Ercole vuol dire risparmiare e per chi vuole solo prodotti di qualità diventa un bel valore aggiunto.

Siamo in festa per tutta la settimana e ovviamente aperti anche domenica, fare un giro è quasi d’obbligo!

Torna il PrimaVera OPEN Ercole

Abbiamo tutti il fiatone, è da gennaio che siamo impegnati ad inventarci qualcosa di nuovo ma che non si discosti dal passato e finalmente il PrimaVera OPEN sta tornando!

Siamo all’undicesima edizione, abbiamo fatto il primo giro di boa e sembra ancora un bambino, forse per la sua connotazione festaiola, chissà.

La versione 2017 però cambia, vogliamo mettere un po’ da parte gli eventi correlati (che erano il nostro cavallo di battaglia) con programmi lunghissimi e soffermarci su quello che forse più di tutto voi amici e clienti cercate quando entrate in un NEGOZIO, le OFFERTE.

In negozio siamo tutti indaffarati perché il PrimaVera OPEN riesca al meglio.
In negozio siamo tutti indaffarati perché il PrimaVera OPEN riesca al meglio.

OK allora quest’anno saranno tante, tutti i giorni… sì perché oltre a quelle permanenti ci siamo inventati un tour di prodotti per ogni settore che restano a prezzo DA PAUUURA per 24 ore, sia in negozio che nel web.

Il tempo di pensarci quindi c’é fino alle 8 della mattina successiva, visto che di solito la notte porta consiglio!

Non mancherà il servizio bar gratuito per tutta la manifestazione e nei fine settimana lo spritzetto per il pre cena e un’area dedicata ai più piccoli, per la gioia dei genitori che potranno distrarsi un po’.

La domenica saremo APERTI ed il profumo delle leccornie sui barbecue delle demo ci farà letteralmente impazzire (ormai è storia antica)!

C’è un’altra sorpresa che bolle in pentola ma “qualcuno” ci vieta di parlarne se non il 23 stesso quindi vi rimandiamo al primo giorni di PrimaVera OPEN per saperne di più.

EVOSTAR 1, la cicogna sotto l’albero

Che splendido dono natalizio per mamma e papà, un passeggino super speciale per vivere al meglio i primi 4 anni del piccolo e non solo.

evostar1Ancora entusiasti per l’esaustiva presentazione di questo prodotto vi vogliamo proporre un passeggino pratico e maneggevole, omologato fino a 25kg di peso che vanta una chiusura compatta e ingombri ridotti.
EVOSTAR1 può montare l’ovetto EVOLUTION PRO2 o il modello EVOLUNA I-SIZE sempre della Kiddy, essendo quest’ultimo reclinabile rappresenta un’ottima alternativa alla carrozzina evitando così l’acquisto della navicella.
Un altro valore aggiunto di rilievo è che EVOSTAR1 può essere trasformato rapidamente come fratellare o gemellare grazie agli accessori venduti separatamente, conferendogli una vita ancora più lunga nel caso in programma ci siano altri nascituri.
Per conoscere a fondo tutte le caratteristiche di questo gioiellino consigliamo di visitare la SCHEDA nel nostro sito.

Ercole a Children and Family

5 e 6 Novembre 2016 sono due giorni di festa per le famiglie del vicentino e dintorni perché  alla fiera di Vicenza c’è Children and Family, la manifestazione dedicata ai più piccoli, alle famiglie ed agli animali di casa.

Noi non possiamo mancare a questo evento, anzi, rispetto allo scorso anno abbiamo ampliato la nostra area espositiva.
Dedichiamo ampio respiro alla nascita e ai primi anni di vita dei nostri bambini ma pensiamo anche alla famiglia quando è il momento di decidere per le vacanze.
Con i mezzi ricreazionali esposti in fiera vogliamo raccontare la storia di quelle famiglie che preferiscono investire sul camper invece di pagare alberghi e villaggi per ogni membro della famiglia tutte le volte che decidono di allontanarsi da casa.
Desideriamo proporre un modo diverso di vivere il tempo libero, in famiglia, liberi di scoprire la nostra terra, di proporre ai figli un modo emozionante e creativo di fare vacanza.

Il REPARTO NEONATO presenta le nuove collezioni di marche prestigiose come Cybex, Kiddy, Jané e Concord.20161029_093211
Valco presenta i passeggini australiani ORIGINAL, super leggeri e pratici, Monster presenta il primo passeggino gemellare che ospita 2 ovetti.
Dedichiamo un’area a Bamboom con i suoi prodotti in bamboo, traspiranti, termoregolatori, antibatterici, morbidi e soprattutto Made in Italy per il benessere dei neonati e per i più piccini IRIS, la morbida mascotte di Noukie’s sarà pronta a strappare un sorriso e una coccola.
Ovviamente non possono mancare sconti ed offerte fiera validi solo per i due giorni di fiera (sabato anche in negozio a Dueville)

schermata-2016-11-02-a-15-20-34

Ultima idea di ERCOLE è la cartolina che viene consegnata in entrata e che dà diritto a un regalo curioso e pratico ma non solo…
Passando allo stand con la cartolina compilata saranno svelati tutti i segreti!

Cosa aggiungere?
Che puoi trovarci in Fiera a Vicenza e saremo
super felici di festeggiare i più piccoli e le loro famiglie tutti insieme!